Benvenuti!

Bentornati a tutti e a tutte!

Come vedete, c’è una grossa novità quest’anno: insieme utilizzeremo i materiali contenuti in queste pagine per studiare meglio e, chissà, cominciare a pensare che la storia, la letteratura o la geografia non sono sempre così noiose.

Come funzionerà? Più o meno così: come compito a casa, vi chiederò di vedere, ascoltare e leggere i materiali presenti nelle varie pagine. A ogni materia è dedicata infatti una pagina e qui sotto trovate l’elenco. La cosa buffa è che il materiale su un cero argomento (mettiamo la Rivoluzione Francese) andrà utilizzato…prima della lezione su quello stesso argomento! Perché, prof? (lo so che ve lo state chiedendo). Risposta: perché così al momento di affrontare la Rivoluzione Francese in classe ognuno e ognuna di voi si sarà già fatto un’idea di che cosa si tratta e sarà più pronto/a per farmi le domande di rito (“Prooof, non ho capito nullaaaa!!! Me lo rispiega???), per approfondire, per lavorare in gruppo e molto altro ancora.

In ogni pagina sarà inoltre possibile commentare. Anzi, direi che sarò proprio contenta di leggere le vostre opinioni…

In questo modo, in classe avremo più tempo per “entrare” dentro i vari argomenti che tratteremo e per farli diventare qualcosa di un po’ più vivo e coinvolgente.

Diciamo, insomma, che quest’anno facciamo un esperimento per cambiare il modo di fare lezione (io) e di apprendere (voi).

Ah, dimenticavo. Ecco come sono organizzate le pagine:

IL MESTIERE DEL GEOGRAFO: geografia

PAROLE NEL VENTO: Antologia, Letteratura

CITTADINI DEL MONDO: Cittadinanza e Costituzione

UNA STORIA, TANTE STORIE: Storia

A CASA: ….i compiti (e che credevate?!). Fermando il cursore su quest’ultima pagina, vien fuori anche IMPARA GIOCANDO, una pagina di giochi per esercitarsi divertendosi.

Siete pronti?!? Io sìììì!!!!

Vi aspetto a scuola…

La prof